Progetti jazz

RICCARDO MANFREDI QUARTET – QUINTET

Riccardo Manfredi – sax tenore

Gianluca Malavasi – contrabbasso

Giulio Ferrari – pianoforte

Marcello Davoli – batteria

spec guest: Enrico Zanaroli – trombone

 

CALYPSO NIGHT 

Il progetto Calypso night nasce nel 1992 e si merita la citazione nel libro “Nuovo jazz italiano, dizionario degli autori” di Roberto Franchina del 1998. E nel libro “Cento anni di storia del jazz a Modena”, uscito nel 2016.

La formazione originale era composta oltre che da Riccardo Manfredi al sax tenore, da Lucio Bruni al pianoforte, Enrico Lazzarini al contrabbasso, Lucio Caliendo alla batteria ed oboe e un percussionista.

A 26 anni di distanza, la formazione torna a riproporre l’allegria e la festosità del ritmo Calypso e qualche aggiunta di ritmi latini con 3/4 della formazione originale.

La peculiarità del progetto si basa sulla proposizione dei calypso, ritmo caraibico portato nel jazz in particolare da artisti come Sonny Rollins. L’idea originale già negli anni ’90, quando i ritmi latini cominciavano a prendere piede in Italia come musica da ballo, rimane a tutt’oggi uno spettacolo alternativo al jazz consueto. Da non confondere con il jazz latino che prende in particolare dalla bossa nova, il calypso è un ritmo caraibico originario di Trinidad, dove i compositori si affrontavano in competizioni musicali durante il carnevale.

 

SAXOPHONE COLOSSUS – SONNY ROLLINS TRIBUTE

Da sempre il mio saxofonista di riferimento, questo tributo ripropone i brani del celebre disco con attenzione al ricercare il mood, la forma, il suono e il fraseggio del più celebre saxofonista vivente. Non una rivisitazione come spesso accade nel jazz, ma un tributo vero e proprio, non solo nel nome.